Aspettando la mimosa…

Domani è l’8 marzo ed è la festa della Donna, tanto per informare tutte le donne distratte che si erano dimenticate di loro stesse, sì perché a noi è stato dedicato un preciso giorno dell’anno per festeggiarci e regalarci una fiore giallo a pallini, che per di più dopo alcuni giorni si rinsecchisce ed emana un’odore, tipo arbre magique aperto da mesi, non molto gradevole! Perché diciamoci la verità per fare effetto dovremmo ricevere almeno una pianta gigante di mimosa, bella e profumata e altrettante rose rosse con invito a cena fuori, bay sitter ecc. pacchetto all inclusive! e invece, quando i nostri uomini si ricordano di regalarcela, ci portano quel rametto giallo, già moscio, magari comprato all’ultimo minuto da un povero venditore ambulante, con quella carta d’alluminio triste triste… eppure un significato questa Festa ce l’ha:

La giornata internazionale della donna, comunemente definita festa della donna, ricorre l’8 marzo di ogni anno per ricordare sia le conquiste sociali, politiche ed economiche delle donne, sia le discriminazioni e le violenze cui esse sono ancora fatte oggetto in molte parti del mondo.

Il 1975 fu designato come “Anno Internazionale delle Donne” dalle Nazioni Unite e l’8 marzo le organizzazioni femminili celebrarono in tutto il mondo proprio la giornata internazionale della donna, con manifestazioni che onoravano gli avanzamenti della donna e ricordavano la necessità di una continua vigilanza per assicurare che la loro uguaglianza fosse ottenuta e mantenuta in tutti gli aspetti della vita civile. […]Due anni dopo, nel dicembre 1977, l’Assemblea generale delle Nazioni Unite adottò una risoluzione proclamando una «giornata delle Nazioni Unite per i diritti della donna e la pace internazionale» da osservare dagli stati membri in un qualsiasi giorno dell’anno, in accordo con le tradizioni storiche e nazionali di ogni stato. Adottando questa risoluzione, l’Assemblea riconobbe il ruolo della donna negli sforzi di pace e riconobbe l’urgenza di porre fine a ogni discriminazione e di aumentare gli appoggi a una piena e paritaria partecipazione delle donne alla vita civile e sociale del loro paese. (fonte Wikipedia)

Vale la pena riflettere, quindi, sull’ambivalenza di questa”festa” che da un lato simboleggia un giorno di riconciliazione fra i sessi, dall’altro ci obbliga a constatare quanta strada si debba ancora fare per rendere la vita delle donne meno pesante, e ci ricorda quante donne in tutto il mondo siano ogni giorno vittime della violenza maschile,  violentate e uccise dall’ignoranza e dalla vigliaccheria di certi uomini.

Quindi mi auguro che la faccenda non si riduca, come al solito, in code di uomini affannati davanti ai fiorai, ma sia un momento di riflessione serio…

Ma veniamo al lato personale della faccenda. Si da il caso che a me piaccia l’odore della mimosa e questo gesto rituale che mi ricorda mio papà che portava la mimosa a me e a mia mamma, quasi sempre, in questo giorno. Il problema è che nonostante i miei ripetuti appelli mio marito si dimentica sempre di portarmela e io donna orgogliosa e indipendente ci rimango male ogni anno, però quest’anno c’è una novità in casa ora siamo due donne io e la piccola Giulia quindi quest’anno non ci sono scuse perché siamo in netta maggioranza e se non la riceveremo ci saranno delle conseguenze! Quindi caro maritino, procurati con ogni mezzo, lecito o illecito, un bellissimo mazzo di fiori con mimose giallo brillanti e amami e rispettami per tutto il resto dei 365 giorni dell’anno!

AUGURI DONNE!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in post. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...